Need more details? Contact us

We are here to assist. Contact us by email or via our social media channels.

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon

© 2018 by Eurogenetica

I Nostri Test

Eurogenetica Full Nutrition: Il test Eurogenetica Full Nutrition consente allo specialista di predisporre un programma alimentare personalizzato, che tenga conto delle esigenze nutrizionali del singolo paziente. In base all’analisi di 26 variazioni genetiche il test fornisce una tabella nutrizionale personalizzata, con le quantità giornaliere raccomandate calcolate in funzione dei risultati del test genetico. Con un test Full Nutrition è possibile determinare le sensibilità individuali a diverse sostanze (lattosio, glutine, sale, alcol, caffeina, carni grigliate, carboidrati raffinati e grassi saturi). Vengono inoltre elaborate le quantità raccomandate di vari nutrienti (grassi “buoni”, crocifere, vitamine del gruppo B, vitamina D, calcio, antiossidanti, ecc).

Eurogenetica Diet: Questo test esamina 9 variazioni genetiche che hanno un effetto sul modo in cui metabolizziamo i grassi e i carboidrati, e il modo in cui il nostro organismo risponde all'esercizio fisico. In base ai risultati del test genetico, il sistema calcola un punteggio di sensibilità relativamente ai tre parametri considerati: carboidrati raffinati, grassi saturi e attività fisica. Ogni paziente avrà quindi delle precise caratteristiche che potranno essere tenute in considerazione durante l’elaborazione della dieta dimagrante.

Nutrigene+: il test Nutrigene+ è il test più completo che Eurogenetica può offrirti. Prevede l’analisi di 27 variazioni genetiche e fornisce le stesse informazioni del test Full Nutrition e del test Diet in un’unica soluzione. Nutrigene+ è il compagno di lavoro ideale per lo specialista che vuole restare al passo con le entusiasmanti scoperte della genetica degli ultimi anni. Scarica un esempio di referto!

Nutrigene Lattosio e Glutine: il test Nutrigene Lattosio & Glutine analizza i geni coinvolti nell’intolleranza al lattosio e nella sensibilità al glutine. Le informazioni sono utili per confermare una sospetta intolleranza al lattosio e per aiutare il medico nella diagnosi di casi di celiachia.